Più che mai vivo è il poverello Santo d’Assissi nella sua Chiesa, devastata e abbandonata, causa i gravi danni provocati dal sisma del 1968. Echi di passi silenziosi e di preci soffocate si levano dagli archi antichi e dalle volte nude che conobbero già altri splendori.

Per la soppressione degli ordini religiosi del 1966, il convento fu adibito a caserma, e in seguito evacuato. Strano destino di un luogo sacro dove la regola era il silenzio, e dal 1216 il solo clamore che si alzava al cielo era il canto liturgico dei fraticelli scalzi al Dio delle creature. Ora il bel chiostro è invaso dalla vegetazione e la povertà regna incontrastata, ma ancora «frate sole» e «sora aqua» vengono a scaldare ed irrorare le vecchie mura ubbidendo, dalla notte dei tempi, all’eterna legge dell’ubbidienza al Signore.


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Change Language

Italian English French German Spanish

Prossimi Eventi

Nessun evento
parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet moncler pas cher moncler pas cher moncler pas cher moncler pas cher moncler pas cher moncler pas cher moncler outlet online moncler outlet online moncler outlet online moncler outlet online moncler outlet online moncler outlet online happiness outlet happiness outlet happiness outlet happiness outlet happiness outlet usb backpack usb backpack usb backpack usb backpack usb backpack mcm outlet online moose knuckles outlet usb backpack outlet happiness outlet happiness outlet shoes down jackets outlet cappotti italia outlet fjallraven outlet